I sub collaborano, il mare ringrazia e la gente applaude!


Lo scorso 24 Maggio, come anticipato nel precedente articolo si è tenuta a Rimini, la giornata internazionale della pulizia dei fondali marini, presso la spiaggia libera, nella piccola insenatura vicino il molo del Rock Island.

L’edizione di quest’anno del “Beach Clean Up” del Dive Planet ha visto partecipare oltre 120 persone sulla spiaggia e in acqua. Gruppi organizzati di partecipanti per recuperare immondizia sulla terraferma e sui fondali marini.

Alla manifestazione hanno partecipato:

  • L’ANMI Marinai d’Italia che ha collaborato per il controllo e la sicurezza durante tutta la mattinata;
  • L’HERA per la distribuzione dei sacchi neri dell’immondizia;
  • La Guardia Costiera che insieme ai gommoni della Dive Planet ha controllato le acque nelle quali i subacquei hanno effettuato l’immersione;
  • Il Comune di Rimini e la Regione che hanno offerto lo spazio sulla spiaggia per allestire i vari gazebo, fulcro della giornata;
  • La scuola Statale Media Dante Alighieri – Fermi che ha partecipato con numerosi alunni che effettuavano la raccolta dalla spiaggia;
  • I cani  Terranova della protezione civile che hanno dato dimostrazione delle loro doti di salvataggio in mare con simulazioni di avarie e di annegamenti, portando a termine con successo tutte le loro missioni!

Le attività subacquee vere e proprie sono state svolte dai subacquei muniti di brevetto, calati nelle vesti di spazzini del mare.

I sub infatti hanno scandagliato il fondale marino recuperando materiali inerti, successivamente differenziati in base alla tipologia: ferro, plastica, carta, vetro…ed è stato addirittura portato fuori dalle acque il pneumatico di un camion probabilmente arrivato dalla vicina zona del porto.

L’immersione subacquea non si può dire che sia stata delle più agevoli, vista la scarsa visibilità in acqua dovuta alle sospensioni marine, ma i nostri amici sub non si sono lasciati scoraggiare!

Nonostante il caldo e la difficoltà del “fare lo spazzino sott’acqua”, questo evento a Rimini si è concluso alla grande presso la sede del Dive Planet in via Coletti, con la rituale consegna dei diplomi di partecipazione ed un fresco buffet per tutti i partecipanti!

Grande novità dell’edizione del 2009 del Beach Clean Up è stato il riconoscimento e la premiazione di tutti i cani Terranova che hanno partecipato pazientemente a tutte le simulazioni di annegamento in mare!

C'è 1 comment

Add yours