San Patrignano e il CSI5* Vincenzo Muccioli


I più grandi nomi dell’equitazione internazionale tornano nel centro ippico di San Patrignano per la 12° edizione del CSI5* “Challenge Vincenvo Muccioli”, organizzato con il contributo dei 1600 ragazzi ospiti della comunità di recupero antidroga.

Dal 18 al 20 luglio i più grandi fuoriclasse del mondo, dai tedeschi Ludger Beerbaum, Marco Kutscher e Markus Ehning, all’olandese Jeroen Dubbeldam, saranno gli indiscussi protagonisti delle competizioni, destinate a concludersi con il Gran Prix di domenica sera.

Il concorso mette in palio 338mila euro di montepremi, di cui 200mila euro solo per il Gran Premio “Acqua Uliveto”.

Saranno prove pre – olimpiadi quelle che i grandi campioni si apprestano a fare sulle colline di San Patrignano, con tre gare al giorno di cui l’ultima in notturna, con inizio alle ore 21.

Gare che in passato hanno visto salire sul gradino più alto del podio autentici campioni come il belga Jos Lansink (1997), la francese Alexandra Lederman (1999), l’olandese Emile Hendrix (2001), il britannico Jhon Whitaker (attuale consiglliere tecnico), e per l’italia Juan Carlos Garcia (2002) e Vincenzo Chimirri (2004). Se non bastasse al torneo parteciperà anche Sua Altezza Reale il Principe Abdullah Bin Metab Al-Saud, erede della famiglia reale saudita, assieme al suo cavallo Obelix.

Per il secondo anno consecutivo la realizzazione del tracciato è stata affidata agli svizzeri Rolf Ludi e Heinerr Ficher. La coppia oltre a predisporre i percorsi della “Top Ten” di Ginevra sono stati scelti quali tracciatori della finale della Coppa del Mondo svoltasi ad aprile a Goteborg in Svezia. Riconosciuti e apprezzati da cavalieri e tecnici anche nell’edizione CSI5* 2008 non mancheranno di stupirci.

Il CSI5* 2008 ci riserva una inedita iniziativa: durante i tre giorni della manifestazione è in programma un simposio riservati agli “chef de piste”, ovvero i “registi” di ogni evento di salto ostacoli. Si affronteranno temi delicati come i corretti rapporti tra difficoltà tecniche sul percorso, velocità dei binomi, sicurezza dei cavalli, altezza degli ostacoli, disposizione del tracciato e del fondo del campo gara, tutti elementi determinanti per il successo della competizione. Segreti svelati dall’ “Acachen School of Course Design“, diretta da Arno Gego.

Sugli spalti del campo di gara sono attesi per il CSI5* ben 10mila spettatori. Nella giornata di venerdì l’ingresso è libero, mentre sabato e domenica il biglietto è di 10 euro. Se si è in possesso del patentino FISE l’ingresso è in omaggio.

La RAI seguirà l’evento:

– venerdì 18 luglio, in differita su Raisportpiù alle ore 24;

– sabato 19 luglio, in diretta su Raisportpiù dalle 19 alle 20:30;

– domenica20 luglio, in diretta su Rai3 dalle 17:55 alle 18:55 e in differita su Raisportpiù alle ore 24.

La manifestazione, patrocinata dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.

Info. www.sanpatrignano.it

C'è 1 comment

Add yours