Tappa Campionato Italiano Kite Surf


Forse non sarà lo sport che sceglieremo per le nostre vacanze, ma come non restare affascinati di fronte alle evoluzioni mozza fiato degli acrobati del Kite Surf?

La possibilità di godere di queste forti emozioni ce la offre il VelaClub Marano di Riccione che ospiterà il 2° Trofeo “Gianmarco Pari” – Tappa Campionato Italiano Kite Surf da giovedì 10 a lunedì 14 luglio presso la spiaggia antistante Colonia Reggiana.

Se poi la gara farà nascere in voi un “incontrollabile desiderio di provare” non lanciatevi in improvvisati corsi fai-da-te, ma piuttosto fatevi aiutare da un amico che già pratica lo sport. Una volta in acqua i rischi si ridurranno e potrete scoprire se veramente è lo sport che fa per voi.

Se dopo i primi tentativi l’interesse non si è perso, ma anzi l’adrenalina è cresciuta, vi consigliamo di fare riferimento ad uno dei centri della FKI (federazione kitesurf italiana) sparsi nella penisola. Per non correre rischi qui troverete istruttori che vi insegneranno le giuste tecniche per “guidare” il Kite senza che voi o chi vi stà intorno rimaniate vittime di spiacevoli scontri.

Il Kitesurfing è il risultato del connubio tra aquilonismo da trazione e surf. E’ una nuova disciplina sportiva esplosa qualche anno fa sulle spiagge di Maui alle Hawaii, trovando poi coraggiosi estimatori in tutto il mondo.

In sostituzione della tradizionale vela da windsurf si utilizza la potenza sviluppata da aquiloni manovrabili a due o quattro cavi dalla incredibile capacità di traino, paragonabile a quella di un potente motoscafo; inoltre l‘aquilone aggiunge, oltre a questa notevole forza di trascinamento, anche la trazione verticale, permettendo agli atleti salti fino ad ora inimmaginabili.

Questo è uno sport relativamente giovane, diciamo relativamente perchè il kitesurfing ha una lontana origine presso le isole indonesiane, ma è solo nel 1996 che avviene il “riconoscimento ufficiale” dello sport, quando Manu Bertin usa per primo l’aquilone al posto della vela da windsurf.

Dai più viene definito uno sport che provoca dipendenza, ma per scoprirlo l’unico modo è decidere di provare! Rimini offre diversi centri per corsi e noleggio dell’attrezzatura, ve ne senialiamo alcuni:

  • Lailai Island Bagno 86; qui troverete un centro kite con rimessaggio e spogliatoioi, più i corsi della scuola FKI. Il bagno possiede anche un’apposita zona di lancio e atterraggio ideale durante il periodo estivo con il mare sempre troppo affollato.
  • Bagno 39 Rimini; munito di deposito attrezzatura, barettino a tema ecc.
  • VelaClub Marano Riccione; è uno dei centri più grandi e frequentatai della nostra zona e a breve dovrebbe essere ristrutturato e migliorato ulteriormente. Nella spiaggia a lato si trova anche la scuola FKI. Molto ampio il rimessaggio ottenuto sfruttando una vecchia colonia.

Ora non vi rimane che provare e valutare se il Kite Surf fa per voi e se voi fate per il Kite Surf!

C'è 1 comment

Add yours